Concerto

Programmi per giochi a pronostico dal 1988

Software per il gioco WinforLife Classico (Novità gestione stampa Nuove Schede)

wfl 01

WfL 7.5.0
Versione Standard 39,65 €
Versione Professional 57,95 €
Scarica versione Demo Scarica

Il programma, con le sue sofisticate funzionalità, è in grado di gestire in modo completo il gioco WinforLife. Grazie all’interfaccia grafica Windows, dotata di menu a tendina, avrete un ambiente di lavoro moderno, accattivante e funzionale. Con il mouse potrete eseguire le operazioni più complesse in modo semplice e veloce. Risulta impossibile, in questo esiguo spazio, descrivere tutte le possibilità offerte dal programma; dovrebbe essere visionato ed utilizzato per poter esprimere un giudizio circa il suo effettivo valore. Per questa ragione è disponibile la versione Demo prelevabile dal menu Download.

La versione Standard è priva di quattro funzionalità specifiche per le ricevitorie: Sistemi da Banco, Spoglio automatico di tutti i sistemi, Carature, Copie Cliente.

Come aiuto è prevista una guida contestuale (help) e la stampa delle schede può essere effettuata mediante le più diffuse stampanti presenti sul mercato.

Da menu può essere richiamato il quadro che consente di aggiornare l’archivio storico con le nuove colonne. Le colonne dell’archivio possono essere rese disponibili automaticamente come colonne-filtro dall’interno dei quadri condizioni che le prevedono.

Lo sviluppo dei sistemi può essere effettuato attraverso le seguenti condizioni:

  • Pari, Dispari
  • Somme
  • Interruzioni N, Interruzioni PD
  • Percentuali
  • Colonne filtro
  • Consecutività
  • Distanze
  • Medie
  • Resto

Le condizioni sono recuperabili mediante l’utilizzo degli operatori AND, OR, XOR, NOT, LINK; esiste anche la possibilità di legatura come Punteggio Tra Condizioni.

Nel seguito sono elencate alcune opzioni tra le molteplici offerte.

  • Gestione automatica di matrici ridotte (N-1 N-2 N-3) adattabili al pronostico.
  • Autoriduzione (N-1  N-2 N-3) di buona qualità.
  • Fusione e sottrazione dei sistemi sviluppati.
  • Spoglio con indicazione delle eventuali vincite e visualizzazione delle schede vincenti.
  • Debugger per individuare rapidamente le condizioni errate.
  • Inserimento manuale delle colonne; tramite la tastiera è possibile immettere colonne a piacere o modificare quelle già presenti.
  • Disposizione a scacchiera; i numeri del pronostico possono essere dislocati casualmente su una struttura quadrata o rettangolare (fino a 14 x 14) in modo da ricavare i sistemi originati dalle righe, colonne e diagonali (come integrali o ridotti).
  • Dall’interno del programma è possibile effettuare rilievi statistici sulle colonne del sistema sviluppato e sulle colonne dell’archivio storico relativamente a ciascuna condizione o per l’intero insieme di condizioni; i dati sono disposti in forma tabellare e diagramma a barre.
  • L'archivio storico è aggiornabile dall'utente e può essere stampato tutto o in parte.
  • Le colonne dell’archivio possono essere rese disponibili automaticamente come colonne-filtro dall’interno dei quadri condizione che le prevedono.

Modulo Sistemi da Banco

SB WfL

Consente di generare schede automaticamente a partire da un picchetto. Grazie all’interfaccia grafica di Windows, dotata di menu a tendina, con operazioni semplicissime è possibile preparare (generandoli casualmente) tutti i sistemi da banco per esporre in ricevitoria. In particolare, sono disponibili schemi che prevedono la generazione di Schede composte con sistemi integrali e Ridotti (ad ogni sistema viene adattata una matrice ridotta che può essere scelta tra quelle disponibili). Per ogni sistema sviluppato è possibile stampare una cedola iniziale che ne riassume le caratteristiche; se il sistema è suddiviso in quote vengono stampate tante cedole quante sono le quote. Le cedole sono personalizzabili con tre righe definite dall’utente. Il progetto adottato per lo sviluppo dei sistemi ed i singoli picchetti possono essere salvati sul disco. I sistemi possono essere stampati globalmente o singolarmente. Le colonne dei sistemi ridotti possono essere anche visualizzate.

Nel seguito sono elencate alcune opzioni tra le molteplici offerte.

  • Integrali - Schede composte con sistemi da 10 a 14 numeri.
  • Combinati - Schede composte con due sistemi assortiti (es. 1 decina e 1 dodicina, 2 decine e 1 dodicina ecc.) che possono essere scelti da un insieme di coppie predefinite.
  • Ridotti - Ad ogni sistema viene adattata una matrice ridotta che può essere scelta tra quelle disponibili (N-1, N-2, N-3) .
  • Importa Colonne - Vengono letti i sistemi elaborati da WfL con possibilità di decidere il numero di colonne da assegnare a ciascuna scheda.

Modulo Spoglio Automatico Globale

SPAG WfL

Consente di effettuare lo spoglio su tutti i sistemi contenuti in un certo percorso.

Modulo Gestione Matrici Utente

GMU WfL

Consente di archiviare le matrici ridotte realizzate autonomamente.

 Modulo Explorer

ex WfL

Da menu può essere richiamato il modulo che permette di effettuare rilievi statistici sull'archivio storico. I risultati dei calcoli vengono presentati in forma tabellare (Frequenza - Ritardo Medio - Data ultima sortita - Ritardo Massimo - Scostamento - altri parametri). Le formazioni standard analizzabili sono: Numeri,  Numeri Sincroni, Situazione di tutti gli ambi, Scaletta dei 10 numeri in maggiore ritardo, Serie per ambo - gruppi di 20 formazioni ciascuno da 3 a 10 numeri che concorrono a formare ambi più ritardati. Dato un insieme di numeri (a scelta) possono essere calcolate tabelle con frequenze, ritardi, data ultima sortita, ed altro per ambo, terno, quaterna e cinquina. Nel caso la formazione sia costituita da un solo numero può essere calcolata la tabella dei numeri limite. I calcoli possono essere eseguiti in un intervallo temporale a scelta. I dati contenuti nelle tabelle possono essere ordinati in modo crescente o decrescente in riferimento a ciascun parametro. Ogni tabella può essere direttamente stampata o salvata per essere resa disponibile ad un opportuno programma di videoscrittura per ulteriori manipolazioni grafiche